testata2

libre officeA  scuola stiamo imparando ad usare un programma di videoscrittura per lavorare sui testi anche durante l'ora di tecnologia. 

In questi anni non mi sono mai soffermato molto per presentare delle lezioni specifiche sull'uso di questo tipo di software perchè davo per scontata una naturale predisposizione ad usarli. In realtà, osservando gli adulti, non è proprio così. Delle operazioni banali, come può essere disporre il testo al centro della pagina, vengono spesso messe in pratica con metodi originali e discutibili (es. usando spazi ripetuti). 

A scuola usiamo Writer di Open Office, un software gratuito facilmente reperibile in rete e che si installa in pochi minuti. Appena potremo (bisogna trovare il tempo!) passeremo  a Libre Office, una suite di programmi sempre gratuita e nata dalla stessa filosofia del software libero.

Per chi volesse scaricarlo sul PC di casa metto i link per il download: scarica Open Office o scarica Libre Office (Libre Office è da preferire per gli aggiornamenti frequenti ed il supporto).

Entrambi i pacchetti non offrono solo un programma di videoscrittura (Writer) ma comprendono: Foglio Elettronico Calc corrisponde a Microsoft Excel, Presentazione Impress è il corrispettivo di Microsoft Power Point, Disegno Draw è simile a Microsoft Publisher, Formula Math come editor per equazioni e formule e Database Base al posto di Microsoft Access.